Nokia 3310, confronto tra ieri e oggi

nokia 3310Il nuovo Nokia 3310 ha riacceso gli animi degli appassionati e in qualche modo ha destato anche l’interesse dei detrattori. C’è chi lo considera un telefonino inutile, chi lo osanna come il nuovo gadget dell’anno. Ultimamente, la rivista britannica Sun ha dedicato un articolo ad un signore di nome Dave Mitchell, un ex militare inglese praticamente sconosciuto al mondo. L’articolo parla del fatto che questo signore è lo sponsor di Nokia da oltre 17 anni, poiché ancora oggi utilizza un Nokia 3310, anzi sarebbe meglio dire IL Nokia 3310. Perché usa ancora il modello originale! Dave ha acquistato il suo attuale telefonino nell’anno 2000 e da allora non lo ha ancora abbandonato. Non ha mai sentito l’esigenza di cambiarlo (beato lui) e non ha mai dovuto sostituirlo per uno schermo rotto, una batteria che da i numeri e sistemi operativi che impazziscono improvvisamente dopo l’ultimo aggiornamento. Dal 2000 ad oggi ne è passata di acqua sotto i ponti però.

L’eccezione che conferma la regola

Ovviamente, il signor Dave Mitchell è un’eccezione, poiché non ha l’esigenza di chattare su facebook e i soli SMS gli bastano e avanzano. Ma la cosa che stupisce maggiormente, non è il suo accanimento nel tenere sempre lo stesso telefono da 17 anni a questa parte, ma piuttosto il fatto che il cellulare è ancora perfettamente funzionante dopo così tanto tempo! Dave dice di ricaricarlo una volta ogni 10 giorni e ci credo, dato che anche io sono stato un possessore di 3310, nonostante sia così fantascientifico oggi che nemmeno mi sembra più possibile! Accade di rado, ma nemmeno così tanto negli ultimi anni, che un’azienda sfrutti il nome di un suo vecchio prodotto per riportarsi in auge. Sappiamo tutti la fine che ha fatto Nokia, la quale negli anni 2000 poteva essere considerata la Apple di oggi. Tuttavia, in ambito automobilistico, per esempio, i vecchi modelli di automobili continuano a saltare fuori come funghi, per riaccendere la fiammella della passione in tutti coloro che hanno posseduto il modello vecchio.

Riuscirà nell’impresa?

È arrivato però il momento di mettere a confronto i due modelli, vecchio e nuovo. Innanzitutto, dando uno sguardo alla scheda tecnica, notiamo che il nuovo modello ha dimensioni simili al vecchio, ma risulta molto più leggero. Lo schermo non è touch come tutti i cellulari “moderni”, ma ha una risoluzione superiore rispetto al modello vecchio. La batteria, e questo dovrebbe rappresentare il pezzo forte del cellulare, promette di durare molto di più rispetto al suo antenato. Il nuovo modello, inoltre, dispone di telecamera posteriore da 2 megapixel e ha una memoria interna da 16MB (non è un errore di battitura, ma proprio MB e non GB!). Insomma, si tratta di un cellulare non “entry level”, di più! Viene riproposto anche il classico Snake (per il quale varrebbe l’acquisto del cellulare), ma anche il vecchio feeling ormai deceduto, di tenere in mano un cellulare di quelle dimensioni con una tastiera fisica. Riuscirà Nokia a riaccendere la fiammella? A nostro avviso se il prezzo sarà quello giusto, potrebbe riuscire in una mossa commerciale davvero azzeccata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *